La società

La Società Italiana di Urologia Oncologica (S.I.Ur.O.) è una Associazione ‘non profit’ fondata nel 1990 da: Francesco Boccardo, Mario Cappellini, Franco Di Silverio, Luciano Giuliani, Giuseppe Martorana, Alberto Pellegrini, Giorgio Pizzocaro, Salvatore Rocca Rossetti, Leonardo Santi, Enzo Usai e Vito Vitale.

I Soci Fondatori furono mossi dall’idea di realizzare una Associazione libera e aconfessionale, in grado di promuovere l’applicazione del concetto di multidisciplinarietà anche alla gestione dei pazienti affetti dalle neoplasie urologiche.

In particolare, l’Associazione si propone di favorire la formazione di una ‘nuova’ figura di Specialista che sia motivato a superare le barriere di tipo attitudinale, culturale e operativo della propria Disciplina di origine e a sviluppare competenze multidisciplinari confrontandosi con Urologi, Oncologi Medici, Oncologi Radioterapisti, Anatomo-Patologi, e quanti altri siano coinvolti nella diagnosi e nel trattamento delle neoplasie di ambito urologico.

La ‘vocazione’ multidisciplinare è quindi la caratteristica portante e distintiva di questa Società ed è garantita a livello statutario dalla presenza obbligata nel Comitato Direttivo di specialisti afferenti dalle diverse discipline.