Cancro: analisi DNA tumorale chiave per le cure personalizzate 

Monday, 20 July, 2020

Roma 20 luglio 2020 – Un’analisi del DNA del cancro è la chiave per cure oncologiche sempre più personalizzate. Lo sottolinea un articolo su Nature Medicine, nel quale si rileva l'importanza del Molecular Tumor Board Portal - del Cancer Core Europe (CCE) - nell'ambito della medicina di precisione. Si tratta di un sistema di supporto per le decisioni cliniche che colleziona, organizza e analizza i risultati delle analisi genomiche dei tumori da pazienti curati presso i singoli Istituti del CCE. Il Cancer Core Europe rappresenta un Consorzio europeo costituito da 7 centri oncologici di eccellenza di tutta Europa, tra cui l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (INT). Il principale obiettivo consiste nel tradurre i progressi di conoscenza derivanti dalle ricerche oncologiche nella pratica clinica. In pratica, si tratta di un e-hospital internazionale, dove i casi clinici vengono valutati alla luce delle più recenti acquisizioni scientifiche, con l'obiettivo di somministrare la terapia con le maggiori probabilità di successo per ciascun paziente. Il MTBP è dunque "un sistema di supporto per le decisioni cliniche che colleziona, organizza e analizza i risultati delle analisi genomiche di tumori da pazienti curati presso i singoli Istituti del Consorzio", commenta Claudio Vernieri, oncologo presso la Breast Unit dell'INT e coautore dell'articolo. 

FONTE: INT